I BENEFICI PER LE FUTURE MAMME

Nel periodo della gravidanza si pensa alla natura e al proprio posto nella natura in modo diverso, in cui si ha talvolta voglia di ricentrarsi sull'essenziale. Il Forest Bathing è un'esperienza molto bella che può rispondere al nuovo centro di interesse. I cambiamenti, sia fisici sia psicologici, indotti dalla gestazione saranno accompagnati favorevolmente da un'esperienza di silvoterapia. E il momento di riconnettersi serenamente con ciò che accade in sé stessi.

Per condividere un momento piacevole e sentirsi a proprio agio, la silvoterapia apporta distensione e benessere attraverso l'attività sportiva tranquilla e non troppo intensa nel cuore della natura. I benefici sono molteplici: camminare nel bosco migliora la respirazione e apporta indirettamente aria pura per il neonato; risvegliando l'insieme dei sensi della futura mamma, il contatto con il bambino sarà più forte e darà serenità a entrambi.

 

Alberi da privilegiare:

  • L’olivo è l'albero della longevità, della forza e della purezza. Sa adattarsi a condizioni climatiche difficili, al sole cocente dell’estate.

  • l faggio è potente e stabile, apporterà serenità e fiducia alla futura mamma ansiosa.

  • La quercia, come il faggio, rende stabili e porta fiducia, forza e potenza.

  • L'abete e il pino sono da privilegiare per ridare energia, resistenza e speranza alla donna incinta.

  • Il tiglio è preferibile per la futura mamma che ha bisogno di sentirsi protetta, circondata da dolcezza e tranquillità.

 

Il tocco rafforza la vicinanza con l'albero, che è un essere vivente. L'aspetto tattile consente il parallelo albero-mamma/mamma-bambino. E un ottimo esercizio per rafforzare il contatto con te. il nascituro. La respirazione, la meditazione e gli esercizi di stretching presso gli alberi favoriscono la circolazione del sangue e l'ossigenazione. L'aria pura che arriva ai polmoni genera una fatica fisica benefica e facilita il sonno, che nelle donne incinte talvolta è irregolare.